Simpatia per il diavolo

Il titolo della canzone dei Rolling Stones si presta bene anche per questo articolo, benché forse più che simpatia sia ammirazione pura e semplice, il sentimento di cui voglio parlare.

Oggi ne hanno parlato tutti i giornali: Andreotti, malore in diretta; “I contrattempi dell’età”. E’ la notizia del giorno: il 7 volte Presidente del Consiglio, durante una trasmissione televisiva ha avuto un malore, svanito repentinamente, nel nulla da cui era venuto, nel tempo di una pausa pubblicitaria. Il divo Giulio si era ripreso perfettamente, e ci ha elargito un’altra delle sue perle: “Sono contento perché mi avete messo non tra due ladroni ma tra due bellissime ragazze”. L’uscita migliore della trasmissione comunque è la risposta alla domanda “Ci suggerisce un nuovo Andreotti?”. Lui, con l’imperturbabilità di chi è stato padrone di molti destini: “Me la rifaccia tra 5 anni”.
Che Andreotti probabilmente sia il “diavolo”, cioè che sia più o meno coinvolto in quasi tutti i grossi scandali e casi vari degli ultimi 60 anni, è noto. Nella migliore delle ipotesi è semplicemente a conoscenza dei fatti (dev’esserlo visto che è stato ai vertici della politica per mezzo secolo, e non mi sembra il tipo che si lascia sfuggire le cose). Nelle altre ipotesi è convolto in prima persona (come attestano alcune sentenze, come quelle che parlano dei proficui “rapporti e scambi di favori con l’ala moderata della mafia” fino ai primi anni ottanta). Con lui ai vertici si sono avuti tentativi di golpe, stragi, logge massoniche deviate, crack finanziari, “incidenti” aerei, omicidi di giornalisti, gli anni di piombo. Ne sono fermamente convinto: lui è il male.
Malgrado questo, è impossibile negare il fascino. Il fascino del potere? Forse. Il fascino di chi è stato alle leve del potere per mezzo secolo? Può darsi. Sicuramente, però, è il fascino dell’astuzia politica, di un’intelligenza viva e acuta, persino alla soglia dei novant’anni. Pur condannando il suo operato e ciò che ha perseguito, non si può che ammirare un politico al cui confronto le “nuove leve” sembrano poco più che sguaiati e sciatti venditori di frottole.

Annunci

~ di Gray su novembre 3, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: